Menu
PWC

Cerberus in picchiata su Alitalia

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Cerberus, secondo quanto riportato sulle colonne del Financial Times, vorrebbe rilevare Alitalia. Dopo aver visto che le proposte di Easyjet e Lufthansa prevedevano solo l’acquisto di parti dell’azienda, il fondo americano, con asset per oltre 40 miliardi di dollari, avrebbe presentato un’offerta ai commissari straordinari e fa sapere che sarebbe pronto a investire dai 100 ai 400 milioni nella compagnia italiana, a patto che abbia il controllo totale del business e si renda possibile una reale ristrutturazione societaria. Un’offerta quindi last minute, che non appare del tutto semplice. Prima di tutto per la proposta oltremodo tardiva, poi per il fatto che non potrà detenere più del 49% della società costituenda avendo passaporto Usa. Per questo, il fondo sarebbe pronto a coinvolgere i dipendenti con un piano di partecipazione azionaria. Vorrebbe anche tenere nella compagine sociale lo Stato.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter