L’editore di Nature sbarca in Borsa

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Come riporta Reuters, il gruppo editoriale SpringerNature, che pubblica, tra le altre riviste anche Nature si prepara alla Borsa. L’ingresso è previsto per il tra giugno e luglio 2018 con una valutazione della società fino a 4 miliardi di euro così da avere tempo per consentire l‘uscita di uno degli azionisti. A oggi il gruppo, che pubblica circa 3.000 riviste scientifiche e circa 12.000 nuovi libri ogni anno, è una joint venture il cui controllo del 53% è in mano all‘editore tedesco Holtzbrinck mentre la quota restante è nel portafoglio del fondo di private equity BC Partners.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter