Comino, il primo miner/stufetta Plug & Play

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Exantech, fondo venture capital di Anatoly Knyazev, (creatore del fondo hedge Bitcoin) che ha come obiettivo quello di investire in progetti di settori come blockchain e intelligenza artificiale, ha chiuso un investimento da 10 milioni di dollari in Comino, il primo miner a base di GPU (Grafic Processing Units) plug-and-play al mondo, silenzioso e con raffreddamento a liquido per uso residenziale. Il software è stato realizzato per individuare e minare le criptovalute più redditizie in base alle fluttuazioni del mercato, permettendo anche una gestione remota.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter