Rcs: Cairo rilancia per la seconda volta

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

La vicenda Rcs si arricchisce di un nuovo rilancio: venerdì sera Urbano Cairo ha annunciato la volontà di alzare il numero di azioni di Cairo Communications per ogni titolo Rcs salendo così a 0,17 rispetto all’iniziale 0,12 e al precedente 0,16 e ha deciso di eliminare la clausola che subordinava l’efficacia della sua offerta a eventi negativi che possono far saltare l’operazione (come ad esempio la vittoria dei Leave in UK). Quest’ultima clausola è presente anche nell’offerta di Bonomi e si vedrà ora cosa deciderà di fare il manager a capo di Investindustrial. Il rilancio di Cairo comporta una valorizzazione a 0,72 euro per ogni azione Rcs rispetto ai 0,8135 euro della quotazione di mercato e ai 0,8 proposti dalla cordata concorrente (Bonomi, Della Valle, Mediobanca, Unipol e Pirelli).

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter