Accordo tra Imagination Technologies e Cbfi Investment

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Il produttore di semiconduttori britannico Imagination Technologies ha raggiunto l’accordo per il takeover da parte di Cbfi Investment a 182 pence per azione, pari a oltre 620 milioni di euro. Cbfi è un veicolo di investimento di Canyon Bridge Capital Partners, un private equity americano sostenuto da investitori cinesi. L’accordo segue la comunicazione di aprile, in cui Apple ha dichiarato che avrebbe smesso di utilizzare i chip di Imagination entro al massimo due anni.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter