Menu
PWC

Uber, dai taxi alla spesa a domicilio

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Considerando le grandissime resistenze che sta incontrando in quasi tutti i Paesi in cui opera, Uber, la app californiana di taxi privati più famosa del mondo, sta virando su un altro segmento di mercato, quello dei servizi a domicilio. Negli Stati Uniti, più precisamente in Arizona, Uber ha sottoscritto un accordo con il gigante Walmart e consegnerà la spesa a domicilio per un prezzo che si aggira sui 7-10 dollari. Sull’altro versante dell’Atlantico, in Gran Bretagna, garantirà un servizio di consegna a casa dei pasti ordinati al ristorante. Sembra quindi che Uber stia cercando di varcare in confini del servizio taxi e spostarsi su altri settori meno conflittuali.

Tags
#Uber
Condividi su: