Menu
PWC

Esaote guarda alla Borsa

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Esaote, gruppo attivo nel biomedicale, avrebbe dato mandato a Rothschild per un possibile sbarco a Piazza Affari. La società è in portafoglio, per il 40% ad Ares Life Sciences, e per il 60% a Imi Investimenti, Mp Venture, Equinox e Banca Carige. Esaote non è nuova alla Borsa, quotata nel 1996 è stata poi delistata nel 2003. Nel 2008 si è tentato l’ipo che però non è andato in porto a causa delle condizioni avverse di mercato; la società, che nel 2015 ha chiuso con un fatturato di 280 milioni, è leader nelle apparecchiature biomedicali e nei software di gestione dei processi diagnostici.

Condividi su: