Menu
PWC

Verizon: tre miliardi per Yahoo!

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Verizon Communications vuole chiudere la partita Yahoo! e ha offerto tre miliardi di dollari per il gli asset; la proposta arriva al momento del secondo round di offerte ma forse il gruppo guidato da Marissa Mayer vuole arrivare a un terzo giro prima di decidere definitivamente. La proposta di Verizon è inferiore alla forchetta ipotizzata che va dai 4 agli 8 miliardi, ma questo pare sia dovuto al fatto che il gruppo delle telecomunicazione non è interessato né ai brevetti né agli immobili di Yahoo!. Oltre a Verizon sono in gara anche i fondi di private equity Tpg, Advent International e Vista Equity Partners oltre a un gruppo di investitori guidato dal fondatore di Quicken Loans, Dan Gilbert mentre altri soggetti hanno abbandonato la corsa dopo aver potuto studiare la situazione economica degli asset in vendita. Al momento, Verizon, resta il candidato più probabile per sostenere l’operazione di turnaround sul gruppo californiano anche se fino a luglio i giochi resteranno aperti.

Condividi su: