Menu
PWC

Il matrimonio tra Gamenet e Intralot si farà

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Per consolidare la propria presenza sul mercato italiano dei giochi e delle scommesse legali Gamenet e Intralot hanno siglato un accordo che porterà alla nascita di un soggetto da oltre un miliardo di ricavi e che potrà contare su una rete capillare costituita da 750 punti vendita, 60 sale da gioco e 8 mila videolotterie. Gamenet, specializzata nei device per l’intrattenimento, è controllata dal fondo di private equity Trilantic Capital Partners Europe, mentre Intralot, leader delle scommesse sportive, ha sedi in 57 Paesi.

Condividi su: