Menu
PWC

Mercury pensa ad un bond per CartaSì

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

La società Mercury, controllata dai fondi di private equity Advent, Bain e Clessidra sta valutando la possibilità di emettere un bond per pagare parte dell’operazione di acquisizione di Setefi (costo totale 1,035 miliardi). Si tratterebbe di un’obbligazione a collocamento privato da 600 milioni di euro da emettere in autunno a seguito dell’assenso da parte di Bankitalia e Antitrust. Nello stesso periodo, poi, sarà stilato il programma di sviluppo di CartaSì.

Condividi su: