Menu
PWC

12 milioni per la startup biotech italiana

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Una buona notizia per il mondo delle startup italiane e, in particolare, per il settore Biotech che ancora ha difficoltà a raccogliere finanziamenti in Italia. Nouscom, startup italiana con sede in Svizzera che sta lavorando ad un innovativo vaccino per il cancro basato su un nuovo sequenziamento del DNA e RNA, ha annunciato di aver chiuso un round di finanziamento da 12 milioni di dollari. I finanziatori sono i gruppi LSP e Versant Ventures.

Condividi su: