Menu
PWC

Grandi manovre organizzative in Clessidra

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Lo si legge oggi su Il Corriere della Sera nell’articolo a firma di Daniela Polizzi: in Clessidra sono iniziate le attività di riassetto per definirne la governance futura. Il board che si è riunito il 17 maggio ha nominato Piero Alonzo, commercialista e advisor di fiducia della vedova Sposito, vice presidente esecutivo e avrà le deleghe per i rapporti con il personale e con gli investitori. Queste erano prima in capo al presidente Francesco Trapani e all’ad Maurizio Bottinelli che mantengono il loro incarico in attesa che si definiscano tempi e modalità della loro uscita. La nomina di Alonzo vuole anche servire a intavolare un discorso con i sottoscrittori del terzo fondo di Clessidra che dovranno appoggiare il passaggio al controllo di Pesenti. Manuela de Castillo, la moglie di Sposito, manterrà l’1% della partecipazione.

Condividi su: