Menu
PWC

Caffitaly diventa anche un po’ belga

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Il gruppo italiano Caffitaly, produttore di macchine da caffè e controllato dal fondo di private equity Alpha, vede entrare nel proprio azionariato Groupe Frère. Ncp (Compagnie Nationale à Portefeuille), holding belga dell’imprenditore Albert Frère, che ha acquisito una quota di minoranza, intoro al 49%, dell’Italiana (valorizzata circa 500 milioni di euro). Il fondo Alpha e il suo fondatore continueranno a mantenere il controllo della società e la maggioranza dei voti.

Condividi su: