Menu
PWC

Selezionate le tre startup italiane vincitrici di ISIC2017

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

La prima edizione di Italian ScaleUp Initiative in China (ISIC2017), evento organizzato da Tech Silu insieme a Camera di Commercio Italiana in Cina e ThinkInChina dedicato alle startup italiane in un’ottica di scambio transnazionale di innovazione (vedi news di PCT del 12/04), ha decretato (tra più di 50 candidature) le migliori tre ScaleUp: D-Orbit, che opera nel settore aerospace con un sistema di recupero dei satelliti; X-Next, attiva nell’Inspection Technology, che sfrutta una tecnologia spettroscopica per rilevare contaminanti e migliorare la sicurezza nei luoghi pubblici, ad esempio negli aeroporti; e Tok.tv, che si occupa di social entertainment consentendo di condividere l’esperienza di eventi sportivi a distanza. I parametri di selezione adottati dalle due giurie di esperti sono stati le reali possibilità di sviluppo dei modelli di business, l’interesse per questi in Cina e la loro capacità di esprimere innovazione italiana. La premiazione e le sessioni di incontri con gli stakeholders cinesi partner avverranno a Pechino a metà settembre. Le Best3 riceveranno servizi di supporto (tra cui una base di lavoro gratuita a Pechino, il supporto nella promozione, nell’internazionalizzazione e nelle risorse umane) per un valore di 150mila RMB (circa 20mila euro).

 

Condividi su: