Menu
PWC

La smart home che rinfresca e alleggerisce i conti

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Si soffrirà meno il caldo. Si pagheranno soprattutto bollette meno salate. Grazie alla “smart house”, la casa intelligente e connessa a Internet, infatti, tutto sarà automatizzato: si può programmare e far funzionare i dispositivi senza essere fisicamente in casa. Dalla presa Tp-Link, che consente di visualizzare sullo smartphone i consumi dell’elettrodomestico cui è attaccata, al soffione Hydrao, in grado di avvisarci del consumo d’acqua. Ma anche impianti di condizionamento, deumidificatore e serramenti dotati di appositi sensori. Già il 26% degli italiani ha nella sua abitazione un oggetto “intelligente”.

Condividi su: