Menu
PWC

Round di finanziamento per SumUp

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

SumUp, società attiva nei pagamenti digitali, ha appena chiuso un round di finanziamento al quale hanno partecipato U-Start Club, BBVA, Groupon e Holtzbrinck Ventures. La startup a oggi ha ricevuto 45 milioni di euro, una cifra che le permetterà di rafforzare la sua presenza in Europa, con l’obiettivo di conquistare nuove quote di mercato. SumUp è presente già in 16 Paesi e con la sua tecnologia ogni esercente potrà accettare carte di credito e di debito usando il proprio smartphone o tablet. SumUp, dunque, garantirà uno strumento di pagamento digitale a tutte quelle attività che ne sono sprovviste, situazione frequente nelle piccole imprese che non riescono a sostenere le elevate commissioni e che rischiano di perdere i guadagni di una vendita che non potrebbe concretizzarsi vista la mancanza di un servizio di pagamento digitale.

Condividi su: