Menu
PWC

P&R si rafforza in Italia e in Est Europa

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Continua l’opera di rafforzamento in Italia e all'estero del gruppo P&R. La holding lombarda controllata dalle famiglie Pizzocaro e Rossi, che ha chiuso il 2015 con un fatturato di 550 milioni di euro e 2 mila dipendenti, ha realizzato due importanti operazioni. In Italia, P&R ha acquisito il Gruppo Infa, specializzato nella produzione di principi attivi e controllato dal gruppo di private equity IDeA Capital Funds. Sul fronte estero, invece, tramite Fidia Farmaceutici, ha assunto il controllo del Gruppo Glynn Brothers Chemical, con sede in Repubblica Ceca e Slovacchia. A completare il quadro di potenziamento di P&R sui mercati esteri, è giunta anche la notizia dell’avallo da parte dell’Agenzia del Farmaco russa alla commercializzazione di Hymovis, prodotto per la terapia dell’artrosi che consentirà al gruppo lombardo di sfruttare il mercato russo che, secondo le previsioni, nel 2017 sarà l’ottavo mercato farmaceutico a livello mondiale.

Condividi su: