Menu
PWC

Il drone spaventapasseri vola in Virginia

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Il progetto di uno spaventapasseri tecnologico ideato dal gruppo “FLYING scarecrow” si è aggiudicato la possibilità di rappresentare l’Università di Trento nella competizione globale di innovazione studentesca al Virginia Tech KnowledgeWorks che si terrà ad agosto negli Stati Uniti. Sono 21 le idee imprenditoriali che hanno partecipato al laboratorio interdisciplinare “Start-Up Lab” promosso dall’Università di Trento in collaborazione con HIT. Per tre mesi in 140 tra studenti e studentesse di lauree triennali e magistrali, dottorandi e post dottorati hanno lavorato alla stesura del proprio progetto. La prossima sfida è conquistare ora un posto di rilievo in Virginia, nella vetrina dell’imprenditorialità studentesca, come hanno fatto negli anni precedenti alcuni altri team dell’Università di Trento, che si sono aggiudicati il primo premio di 25mila dollari.

 

Condividi su: