Menu
PWC

Fca: 150 milioni per unire le auto con il digitale

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Fca ha firmato un protocollo d'intesa presso il Ministero dello sviluppo economico, con l’intento di investire 150 milioni di euro nel settore dell’industria 4.0. Una parte di tale somma (30 milioni) è stata finanziata dal ministero con il fondo crescita sostenibile e 10 milioni sono stati reperiti da alcune regioni coinvolte: Piemonte, Campania, Abruzzo più la Provincia di Trento. L’accordo prevede quattro linee di progetto: sviluppo di tecnologie mirate al miglioramento dell'efficienza dei motori, nuove tecnologie per lo sviluppo delle architetture ibride, processo di sviluppo prodotto e tecnologico totalmente digitalizzato e tecnologie di comunicazione per il veicolo connesso geolocalizzato. La parte più inerente all’Industria 4.0 fa riferimento proprio al capitolo relativo al veicolo connesso geolocalizzato, nel quale rientrano la valutazione delle potenzialità della rete cellulare 5G in ottica automotive oppure soluzioni big data per la gestione del traffico con modelli matematici e algoritmi. Non bisogna trascurare l’aspetto della cyber-security, una questione importante per evitare attacchi ai sistemi infotelematici del veicolo. L’obiettivo finale dell’azienda sarà quello di sperimentare livelli di guida autonomi, offrendo maggiore personalizzazione dell'esperienza di guida.

Condividi su: