Menu
PWC

Rapporto annuale Istat: ecco i risultati

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

L’Italia è divisa a metà: da un lato c’è un 40% di nuclei familiari il cui principale percettore è inattivo o disoccupato mentre il restante 60% ha un reddito da lavoro. Un dato preoccupante che segna una netta divisione tra chi ha una vita economicamente felice e chi, invece, è a rischio povertà. Non solo, dall’indagine è emerso che l’Italia è un Paese vecchio e detiene il record europeo per numero di over 65 rappresentato da circa il 22% della popolazione. A peggiorare questo dato c’è un record: in Italia le nascite non sono mai state così basse come nel lontano 1500. Dulcis in fundo, il tasso di occupazione è in crescita ma lontano 10 punti percentuali dalla media europea (66%). Stando a questi dati, il presidente dell’Istat Giorgio Alleva ha dichiarato che «l’intervento pubblico ha molte possibilità di rimuovere gli impedimenti alla parità delle opportunità, a partire dall’istruzione e dalla formazione del capitale umano».

Tags
#Istat
Condividi su: