Menu
PWC

Da Lazio Innova 700 persone per la terza edizione di VentureUp

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Si è tenuta ier, in collaborazione con Lazio Innova, la terza edizione di VentureUp, il portale promosso da AIFI (Associazione italiana del private equity, venture capital e private debt) e Fondo Italiano d’Investimento, dedicato alle startup che vogliono entrare in contatto con i venture capitalist per proporre un loro progetto.

“Questo nostro appuntamento annuale – afferma Innocenzo Cipolletta, presidente di AIFI e FII – “è ormai simbolo di una costante attività dell’imprenditoria italiana. La scelta di Roma è anche un modo per dimostrare che l’innovazione non è solo al Nord e i numeri lo hanno dimostrato: in questa occasione abbiamo visto l’iscrizione di oltre 250 startup, un record, che speriamo di infrangere nella prossima edizione, perché la voglia di innovazione e la creazione di startup in Italia sono in continua crescita”.

L’evento ha visto intervenire sul palco, nella mattinata istituzionale di: Nicola Zingaretti (presidente Regione Lazio), Innocenzo Cipolletta (presidente AIFI e FII), Andrea Ciampalini (direttore generale Lazio Innova), Anna Gervasoni (direttore generale AIFI), Domenico Arcuri (ad Invitalia), Alessandro Carpinella (partner Kpmg corporate finance), Guido Fabiani (assessore sviluppo economico e attività produttive Regione Lazio), Stefano Firpo (direttore generale per la politica industriale la competitività e le pmi, Mise), Carlo Mammola (ad Fondo Italiano d’Investimento), Umberto Nicodano (partner, BonelliErede), Leone Pattofatto (presidente Cdp Equity), Massimiliano Ambra (strategist Tim), Alessio Rossi (presidente Confindustria giovani), Bjorn Tremmerie (direttore ICT e business angel Investments FEI).

Nel pomeriggio, infine, si sono tenuti oltre 400 incontri one to one tra startupper e investitori della filiera del venture capital; scopo degli incontri è stato parlare della propria idea innovativa con chi questi progetti li finanzia e li aiuta a crescere imprenditorialmente.

Condividi su: