Menu
PWC

Il nuovo cervello di Amazon si chiama Alexa

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Gli utenti americani di Amazon Echo potranno chiamare i loro contatti con un semplice comando vocale, senza toccare i tasti dello smartphone o del computer. Il cervello dietro le funzionalità di Amazon Echo Show è un assistente virtuale chiamata Alexa. Il fondatore di Amazon, Jeff Bezos, ha lanciato la sfida ad Apple, Google e Microsoft. Dopo aver portato l’azienda ad essere il leader mondiale dell'e-commerce, da cui deriva la maggior parte del fatturato, Bezos ha intenzione di sperimentare nuove strade. Amazon vuole crescere puntando sul settore dell’ambient computing, ovvero una serie di strumenti controllabili con la voce, tra i quali un modello connesso tramite Wi-fi e operante come assistente virtuale sulla falsariga di Siri (Apple) o Cortana (Microsoft), sebbene venga attivato con la voce. Bezos ha già lanciato Echo Look, una telecamera che consente di provare virtualmente vestiti, e a fine giugno cominceranno le vendite di Echo Show, un assistente a controllo vocale che potrà essere utilizzato anche per le videotelefonate.

Condividi su: