Menu
PWC

Tanta gloria ma nessun ricavo: questa è la storia di Catherine Hettinger

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Fidget Spinner è un gioco che può ruotare centinaia di volte su se stesso ed è stato inventato da Catherine Hettinger che non ha guadagnato nulla dalla sua invenzione perché, nel 2005, non è riuscita a sostenere le spese per il rinnovo del brevetto. Quattrocento dollari di rimpianti, una cifra che può sembrare irrisoria ma che non rientrava nelle disponibilità economiche di Cathy, la donna che soffriva di una malattia autoimmune, la miastenia, che non le permetteva di poter giocare con la figlia. Sempre stanca e con un continuo senso di fatica, tant’è che i suoi muscoli non riuscivano a sollevare neanche un giocattolo. Cercò di unire diversi oggetti per creare qualcosa di divertente per la sua bambina, Fidge Spinner appunto, un gioco che oggi ha una storia tanto meravigliosa quanto triste, perché c’è una bambina felice ma un’inventrice che non è riuscita a monetizzare dalla sua creazione. Niente paura, ci pensa il crowdfunding a riaccendere le speranze della donna, che all’età di 62 anni ha deciso di lanciare una campagna di kickstarter per raccogliere capitali e produttore la sua invenzione, come avrebbe fatto 20 anni fa.

Condividi su: