Menu
PWC

I fondi di private equity guardano al FinTech

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Il mondo del private equity guarda con sempre maggiore attenzione al settore del FinTech e aumenta i propri investimenti in startup innovative che puntano a sostenere gli asset manager nel loro lavoro, riducendo i tempi di reazione sul mercato, abbattendo i costi e rendendo più sicure le operazioni. Ne sono esempio, l’acquisto da parte del fondo americano Apollo per 7 miliardi di Adt, società che si occupa di sicurezza elettronica o la costituzione del fondo Pictet- Robotics da parte di Pictet Asset Management. Capofila nel settore in Italia è il fondo di private equity Advanced Capital guidato da Robert Tomei secondo il quale, nonostante la vistosa crescita fatta registrare dalle FinTech nel 2015 - 12 miliardi di finanziamenti, il doppio rispetto al 2014 - diversi fondi di private equity si dimostrano poco interessati ad investire nel settore. Sembra, quindi, che non venga avvertito il rischio di perdere competitività. Chi non si adegua, tuttavia, è destinato a perdere terreno in un settore che si sta muovendo a grande velocità.

Condividi su: