Menu
PWC

L’aria ora si beve

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

L’Università della California ha sviluppato un dispositivo che estrae acqua potabile dall’aria. Il prototipo, grazie a un chilo di cristalli di Mof, cattura le molecole di vapore acqueo rendendole poi liquide. Secondo gli sviluppatori questa scoperta potrebbe servire per il quotidiano approvvigionamento idrico delle famiglie, anche nel caso in cui il clima sia particolarmente arido. Ad oggi si riesce ad estrarre 3 litri d’acqua in sole 12 ore.

Condividi su: