Menu
PWC

Storia dei 96 brevetti internazionali di CTI FoodTech

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

CTI FoodTech nasce a Salerno ed è attiva produzione di macchine industriali per la lavorazione della frutta. Negli anni cresce e oggi ha il primato per il più grande numero di proprietà intellettuali internazionali registrate. L’azienda, grazie a continui investimenti in innovazione ha oggi ben 96 brevetti depositati ed ottenuti in 20 Paesi del mondo; risultato maturato in 30 anni di attività della società campana che ha saputo crescere e innovarsi conquistando sempre più quote di mercato, installando oltre 600 macchine denocciolatrici di pesche in tutto il mondo, dall’America all’Oriente.

Condividi su: