Menu
PWC

Chiuso l’accordo per la vendita di Starwood Hotels & Resorts Worldwide

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Sembra chiusa la vicenda sui contendenti al Starwood Hotels & Resorts Worldwide. L’intesa è stata trovata con Marriott International che firmerà il nuovo accordo di fusione con alcune modifiche per renderla migliore rispetto a quella presentata dalla cordata guidata dalla cinese Anbang Insurance Group. La variazione all’offerta apporta valore maggiore agli azionisti Starwood e consentirà la creazione di un rendimento futuro superiore per tutti gli azionisti. Nei giorni scorsi la cordata costituita dal Gruppo Anbang Insurance, dal fondo di private equity americano J.C. Flowers e il cinese Primavera Capital aveva fatto una proposta aumentando di 2 dollari ad azione l’offerta arrivando a 78 dollari ad azione. Quella di Marriott era di 63,74 dollari ad azione; con la nuova proposta Marriott International ha dovuto riconoscere un maggiore valore per gli azionisti arrivando a 79,53 dollari per titolo.

Condividi su: