Menu
PWC

I cinesi vogliono Alpitour

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Come scrive Carlo Festa su Il Sole 24Ore, sono due le offerte arrivate dai cinesi per Alpitour. I fondi di private equity che hanno in portafoglio la società, Wise e J.Hirsch, avvieranno ora, secondo indiscrezioni, un esame dei dossier e nomineranno gli advisor. Al momento non si sanno i nome degli offerenti e da parte dei fondi non trapela nulla; forse dall’Asia si sono fatti coloro che avevano già mostrato interesse in passato per la società turistica. Nel 2012, quando Alpitour è passata da Exor, ai fondi Wisee J.Hirsch per 225 milioni il gruppo viveva un momento di tensione finanziaria; oggi la società è stata risanato e il nel 2016 ha realizzato un giro d’affari per 1,141 miliardi di euro.

Condividi su: