Menu
PWC

Cinque fondi per Manutencoop

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Manutencoop piace ai fondi di private equity tanto che al tavolo della società sono arrivate diverse manifestazioni d'interesse che, in queste ultime settimane, si sono trasformate in vere e proprie offerte. Lo scrive Carlo Festa su Il Sole 24 Ore. Gli azionisti attuali, tra cui diversi fondi come Mp Venture, Finint, Idea Capital Fund e 21 Investimenti, oltre a Unipol Banca e Mediobanca che detengono il 33% del capitale, potrebbero anche pensare a una veloce uscita cogliendo l'occasione. Anche Manutencoop Società Cooperativa (Msc), che ha il 67% del capitale, potrebbe vendere una parte del proprio pacchetto.Da gennaio, in base agli accordi tra i vari soci, potranno essere realizzate le manovre di disinvestimento degli azionisti e, in base a tali accordi, i soci finanziari avevano anche il diritto, a partire dal 1° luglio 2016, di obbligare la cooperativa ad acquistare la loro quota. Ma pare che questa strada non verrà scelta anche perché la stessa cooperativa scenderà nell'azionariato con l'ingresso di un fondo. 5 i fondi che hanno Manifestato, ad oggi, il loro interesse per l'azienda; dai grandi fondi come Pai partners a Bc Partners. La società, che ha presentato un piano industriale lo scorso anno, punta allo sviluppo delle attività tradizionali e a operazioni di M&A in Italia e all'estero, oltre che alla crescita nelle energie alternative.

Condividi su: