Menu
PWC

Sette offerte per Allfunds

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Sono sette le offerte arrivate per Allfunds, piattaforma per i fondi comuni di proprietà, in jointventure, da Intesa SanPaolo e Santander. Secondo quanto scrive Carlo Festa su Il Sole 24Ore e in base a indiscrezioni, sarebbero interessati alla società soggetti finanziari di tutto il mondo, sia americani sia inglesi sia asiatici. Ci sarebbe poi la proposta avanzata dalla cordata Bain Capital, Advent e dal fondo sovrano di Singapore Temasek, oltre che quella del consorzio formato da Helmann&Friedman e Gic. Infine cinque offerte proverrebbero dai fondi di private equity Apax, Cinven, Cvc e Permira più un gruppo finanziario cinese. Allfunds sarebbe stata valutata oltre 16 volte l'Ebitda di 107 milioni nel 2015. Ora si vaglieranno le offerte non vincolanti per arrivare a una short list di soggetti ammessi alla fase due, ovvero quella delle proposte vincolanti di marzo. L'operazione potrebbe chiudersi entro l'estate. Oggi Allfunds, nata nel 2000, ha circa 200 miliardi di asset under management e genera un utile netto consolidato che lo scorso anno ha superato i 68,9 milioni.

Condividi su: