Menu
PWC

Arle disinveste la quota in Technogym ricomprata dai fondi istituzionali

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Technogym guarda al mercato americano visto che pare siano proprio loro ad aver riacquistato la quota disinvestita da Arle Capital Partners e pari a 22,5 milioni di azioni ordinarie ovvero l’11,25% del capitale. Secondo quanto afferma Alessandri al Il Sole 24Ore “ad acquisire azioni Technogym sono stati i più grandi fondi istituzionali americani, perché siamo molto attraenti per il mercato statunitense. Ed è lì che puntiamo a crescere anche per quest'anno”. Infatti, guardando al fatturato, solo il 10% è realizzato in Italia mentre il 40% fuori dal confini europei. Per il 2017 il gruppo punta al mercato americano e al segmento home dove c’è grande interesse per il prodotto che deve avere un design innovativo e che deve essere visto come uno degli oggetti di arredamento; inoltre molti condomini si stanno attrezzando sempre di più con Technogym center dando grande slancio alla crescita del mercato soprattutto in Nord America.

Condividi su: