Menu
PWC

I fondi non rilanciano per le tre banche Etruria, CariChieti e Banca Marche

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

I fondi di private equity non hanno proseguito nelle trattative su Banca Marche, Etruria e CariChieti e così gli istituti andranno a Ubi Banca, che potrebbe formalizzare l’operazione convocando i consigli giovedì prossimo. Ubi pagherà un prezzo simbolico per tutto il pacchetto e gli istituti verranno ripuliti dall’attuale azionista (il Fondo di risoluzione) prima del passaggio di proprietà. L’operazione ci prevede la cessione dei 2,2 miliardi totali tra sofferenze (1,7 miliardi) e incagli (500 milioni) con la partecipazione del fondo Atlante. Inoltre, il fondo si caricherà anche di parte dei costi di ristrutturazione di circa 170 milioni di euro totali, per la gestione esuberi e la chiusura delle filiali.

Condividi su: