Menu
PWC

Bmw mette il turbo al suo fondo di venture capital

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Come riporta il quotidiano tedesco Handelsblatt, Bmw punta decisa sulla scoperta di nuove startup in campo tecnologico e lo fa aumentando la dotazione del proprio fondo di venture capital iVentures. Il veicolo, nato nel 2011 a New York, avrà una dotazione di 500 milioni di euro, un netto balzo in avanti rispetto ai 100 milioni previsti oggi. Inoltre, iVentures sposterà la sua sede nella Silicon Valley. L’obiettivo è sviluppare la tecnologia di Bmw su più fronti: dalle auto elettriche (la nuova i3 è prevista nel 2017), alle vetture senza conducente (nel giro di cinque anni), fino allo sviluppo di nuove applicazioni per la mobilità.

Condividi su: