Menu
PWC

Entro l’anno il piano strategico di FII

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Lo scrive Andrea Montanari su MF: entro la fine del 2016, Carlo Mammola dovrebbe presentare il nuovo piano strategico di FII, Fondo Italiano d'Investimento, in cui si vedrà anche quali progetti ha in mente Cassa Depositi e Prestiti impegnata che ha il 25% del capitale (gli altri soci sono Abi, Mps, Intesa Sanpaolo, Unicredit, Icbpi e Confindustria tutti con una quota paritetica del 12,5%) e che vorrebbe rilevare la maggioranza e il controllo della società. Una delle possibili vie che potrebbe seguire il Fondo, secondo fonti di MF, sarebbe la valorizzazione del portafoglio partecipazioni dirette da cedere sul mercato secondario; questo pacchetto varrebbe circa 300 milioni e consterebbe degli investimenti nel capitale di 26 pmi italiane. L’insieme delle partecipazioni potrebbero far gola a fondi come Quadrivio, Neuberger Berman e Dea Capital. Un altro punto da chiarire è che ruolo avrà il venture capital in questo nuovo piano industriale viste le attività di FII nel comparto oppure se si deciderà di concentrarsi sugli investimenti nello sviluppo delle filiere industriali o sul technology transfer.

Condividi su: