Menu
PWC

Il petrolio è in Alaska

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Una piccola società Caelus Energy, piccola società americana del Texas in portafoglio al fondo di private equity Apollo Global Management, ha individuato un giacimento di petrolio della capacità di 6 miliardi di barili di greggio leggero di cui 1,8-2,4 miliardi recuperabili nelle acque basse di Smith Bay, come scrive Il Sole 24 Ore. Il posto è impervio e ci sarà l’opposizione degli ambientalisti alla estrazione del petrolio. Secondo la società la produzione, che partirebbe intorno al 2022 potrebbe arrivare a 200mila barili al giorno.

Condividi su: