Menu
PWC

I fondi mangiano sushi

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

In gara per l’acquisizione della catena di sushi giapponese Sushiro Global Holdings, ci sono diversi pretendenti tra cui il fondo di private equity asiatico MBK Partners e Permira in un’operazione che potrebbe valere circa 1,5 miliardi di dollari. La catena, che ha sede a Londra, vorrebbe cedere il 100% dell’attività anche se sta pensando, in caso in cui non si raggiunga un accordo con i fondi, a una possibile ipo. Sushiro è la holding di Akindo Sushiro fondata nel 1984 e diventata oggi una delle più grandi catene di ristoranti del Giappone con 441 ristoranti di cui sei in Corea del Sud e due negli Stati Uniti.

Condividi su: