Menu
PWC

Lo scandalo airbag fa crollare Takata

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Lo scandalo degli airbag difettosi, che ha portato ad almeno 14 morti e centinaia di feriti nel mondo, sta facendo crollare il titolo a Wall Street e mettendo a rischio la sopravvivenza del gruppo. Molti però sono coloro che non vogliono vederla fallire, anche perché lascerebbe un grande spazio, Takata ha il 20% del mercato di airbag e cinture di sicurezza, agli altri pochi fornitori. Tra i vari interessati, molti grandi fondi di private equity come Bain, Carlyle Group e Kkr che si farebbero avanti insieme a un partner industriale. La società ha ancora liquidità per andare avanti ma la famiglia fondatrice del gruppo, che ha il 60% del capitale, sta già pensando a soluzioni utili per evitare le procedure fallimentari. Primo passo, dimezzare i costi dell’affitto della sede centrale per trasferirsi nella periferia di Tokyo.

Condividi su: