Menu
PWC

Passera continua a studiare Mps

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Dopo le dimissioni del presidente di Mps Massimo Tononi e la nomina alla carica di ad e dg di Marco Morelli, ratificata ieri in cda, molti pensavano che il presidente di Rocca Salimbeni sarebbe diventato Corrado Passera. La possibile candidatura, secondo quanto riporta Carlo Festa su Il Sole24Ore, è stata smentita ma il suo piano di salvataggio di Mps, starebbe andando avanti. Festa scrive che il progetto prevederebbe l’ingresso di quattro fondi di private equity che dovrebbero iniettare 2,5 miliardi di euro nella banca non rendendo più necessario così l’intervento del mercato. Il piano non è facile; occorre trovare i fondi interessati ma nemmeno il compito del nuovo ceo della banca senese Morelli, appare semplice; secondo un'agenzia Reuters, c’è scarso interesse da parte dei grandi fondi istituzionali per l'operazione di ricapitalizzazione e il referendum alle porte potrebbe forse complicare la situazione.

Tags
#Mps
Condividi su: