Menu
PWC

Pioneer: si punta solo sui grandi nomi

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Nella fase finale di gara per l’acquisizione di Pioneer, sono solo cinque in nomi che avrebbero passato il vaglio del ceo di Unicredit, Mustier, secondo indiscrezioni riportate da Il Sole 24Ore. L'advisor Jp Morgan avrebbe ricevuto il mandato di portare avanti il dialogo con Allianz, Amundi Banca Generali, Macquarie e Poste, anche se sarebbero arrivate manifestazioni di interesse da parte di altre società e fondi di private equity. La scadenza per il ricevimento delle offerte è fissato per il 19 settembre per l’asset management che è valorizzato circa 3 miliardi di euro. Anche se per ora i fondi non sono nella shortlist non è detto che alcuni offerenti non tentino la strada delle alleanze.

Condividi su: