Menu
PWC

Per Veneto banca si fanno avanti i fondi americani

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Come scrive oggi Andrea Montanari su MF, i quattro fondi americani Atlas, Centerbridge e Warburg Pincus e Baupost, si sarebbero fatti avanti con una proposta per rilevare il controllo di Veneto Banca e Popolare di Vicenza. L’offerta ufficiale è arrivata ad Alessandro Penati, presidente di Quaestio (sgr che gestisce il fondo Atlante), lo scorso primo settembre e la cordata ha in mente di fondere le due banche iniettando subito un miliardo di euro per portare avanti il piano di rilancio e ristrutturazione avviato dai due istituti per poi arrivare alla loro aggregazione. L’offerta formale è ancora riservata tanto che dai vertici della Popolare Vicenza hanno dichiarato di non esserne a conoscenza ma l'arrivo possibile di un nuovo socio di controllo e riferimento permetterebbe di realizzare una strategia di consolidamento e di crescita sul territorio pensando anche, magari, a nuove operazioni di aggregazione.

Condividi su: