Menu
PWC

Plug and Play arriva a Parigi

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Dopo gli Stati Uniti, Cina, Singapore, Messico, Brasile, Germania e Spagna, l’acceleratore californiano Plug and Play arriva a Parigi per collaborare con Galeries Lafayette. L'ambizione del progetto, che dovrebbe partire a fine settembre, è creare un ecosistema intorno alla moda e all’attività commerciale. Lo spazio, su una superficie di 1.000 mq nel 10° arrondissement di Parigi, accoglierà una dozzina di startup del settore fashion; le selezioni avverranno la prossima settimana, nel corso del pitch day che si svolgerà davanti a una giuria che ha già scelto 50 finalisti scelti tra oltre 600 candidature. I vincitori potranno poi seguire un programma di sostegno per tre mesi. A Berlino, l’acceleratore ha già permetto a centinaio di startup di entrare nel mercato; di queste, 26 società attive nel mobile banking hanno raccolto 40 milioni di dollari prima dell'estate, sulla base di una valutazione di 150 milioni.

Condividi su: