Menu
PWC

Milan, trattativa con il fondo Highbridge

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Un grande fondo internazionale sta studiando il dossier Milan. Forse sarà proprio Highbridge – con sede a Londra e a Hong Kong e 25 miliardi di dollari in investimenti – a traghettare fuori dalle sabbie mobili dell’indebitamento la società rossonera. L’avvocato Riccardo Agostinelli e l’advisor Bgb Weston, infatti, sarebbero già al lavoro per raggiungere la copertura di 300 milioni di euro, più cinquanta di interessi, debito che Milan e Rossoneri Sport (holding lussemburghese che fa a capo a Yonghong Li) hanno contratto con il fondo Elliott. L’operazione è molto difficile, anche per un gruppo con il portafoglio gonfio.

Condividi su: