Menu
PWC

Merrill Lynch in campo per il riassetto del Milan

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Come scrive Carlo festa su Il Sole 24 Ore, procedono le trattative per il rifinanziamento del Milan. L’azionista Li Yonghong intende rifinanziare gli oltre 300 milioni forniti lo scorso aprile dal fondo statunitense Elliott per chiudere l’acquisizione cinese da Fininvest del Milan: 180 milioni per l’acquisto e 120 milioni per finanziare la squadra tramite l’emissione di due bond (a tale importo vanno poi aggiunti gli interessi da pagare al fondo che ammontano a qualche decina di milioni). Pare che sia sulla trattativa con Bank of America-Merrill Lynch, avviata nei mesi scorsi in parallelo a quella con Goldman Sachs, che si stia concentrando l’avvocato Riccardo Agostinelli (studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners), esperto di transazioni sulle squadre di calcio che aveva già trovato il supporto finanziario di Elliott per l’imprenditore Li. Il riassetto avverrebbe tramite la creazione di una newco in cui convogliare le attività che generano diritti sportivi e televisivi e che finisca in pegno alla banca finanziatrice, la quale emetterebbe bond da far sottoscrivere a investitori in cerca di occasioni high-yield.

 

Condividi su: