Menu
PWC

Il consorzio guidato da Apollo, favorito su Anglo American

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Sarebbe il consorzio guidato dal fondo di private equity Apollo Global Management il concorrente favorito per rilevare, in Australia, le miniere di carbone di Anglo American. Secondo alcune fonti Reuters, l’operazione è stata valutata fino a 1,5 miliardi di dollari. La società mineraria aveva già dichiarato a febbraio che erano in corso le trattative per la cessione dei suoi asset Moranbah e Grosvenor, in un piano più ampio di riduzione del proprio debito. Il consorzio, che deve ancora entrare trattative esclusive, potrebbe firmare però un accordo nel giro di poche settimane avendo già la copertura finanziaria datale da quattro banche. Oltre al consorzio, anche altri gruppi minerari come BHP Billiton e Glencore sarebbero interessati all’acquisizione anche se, secondo alcuni, potrebbero avere problemi legati alla libertà di concorrenza; rallentando così il processo di vendita in un momento in cui la parte venditrice ha necessità di monetizzare in fretta.

Condividi su: