Menu
PWC

Kos entra nel fondo sovrano del Bahrain

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Il fondo sovrano del Bahrain entra nel gruppo sanitario Kos attraverso l’acquisizione di una quota di F2i Healthcare veicolo di F2i e azionista di Kos che a sua volta aveva rilevato la quota di minoranza di Ardian. Come aveva già anticipato Private Capital Today (leggi articolo, qui) e come scrive oggi Carlo Festa su Il Sole 24Ore, il fondo del Golfo Persico avrebbe investito nell’operazione circa 40 milioni per una quota cui erano interessati anche alcuni fondi sovrani cinesi. Con questa transazione gli azionisti di Kos sono quindi il gruppo Cir che detiene il 59,53% della società e F2i Healthcare con il 40,47%. Per il fondo sovrano si tratta della prima operazione in Italia e nel settore sanitario avendo investito in passato nel tema McLaren della Formula Uno, in Gulf Air, e in Bahrain Telecommunications. Kos gestisce 76 strutture sanitarie nel centro nord con oltre 7.100 posti letto; nel 2015 ha chiuso l’anno con un utile netto di 20 milioni di euro.

Condividi su: