Menu
PWC

Il casco che ti legge nel pensiero di chiama Ride

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Il progetto nasce nel laboratorio di Ingegneria Biomedica Biolab3 del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi Roma Tre. L’idea si chiama Ride ed è un casco in grado di leggere il pensiero mentre sei alla guida per poi rimandarli via wireless al veicolo. RIDE vuole dire sia guidare sia Remote Intention Detecting Emulator e ha anche superato le prime due fasi della selezione di Start Cup Lazio 2016, la competizione per le migliori idee d’impresa nel Lazio. Ma cosa succede se il guidatore avverte un pericolo? Le nostre sensazioni vengono lette e tradotte così da attivare il controllo della moto. Il progetto RIDE ora aspira ad arrivare a concorrere al Premio Nazionale dell'Innovazione di PNICube, l’associazione degli incubatori d’impresa, in programma all’inizio di dicembre a Modena.

Tags
#RIDE
Condividi su: