Menu
PWC

Gland Pharma passa alla cinese Shanghai Fosun Pharma

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Shanghai Fosun Pharma pagherà1,1 miliardi di dollari per una quota del 86% della casa farmaceutica indiana Gland Pharma; si tratta della più grande acquisizione di un’azienda indiana da parte di una società cinese. L'accordo di giovedì, che valorizza Gland 1,35 miliardi di dollari, prevede anche un'uscita redditizia per il fondo di private equity KKR, che tre anni fa aveva pagato 200 milioni di dollari la quota del 38%; la cessione arriva pochi mesi dopo la vendita da parte del fondo del 90% del capitale dell’Alliance Tire Group alla giapponese Yokohama Rubber Company per 1,2 miliardi di dollari. L’operazione ha permesso a Kkr di raddoppiare 500 milioni di dollari di investimento iniziale. Fondata nel 1978 da un chimico indiano, il gruppo farmaceutico produce anticoagulanti, anestetici e altri medicinali iniettabili, principalmente per l'esportazione verso gli Stati Uniti.

Condividi su: