Menu
PWC

Sirti a un passo da Pillarstone

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Stefano Lorenzi, ad del gruppo Sirti, ha dato le dimissioni dalla società ma il suo sostituto verrà nominato solo dopo che verrà terminato il processo di acquisizione dell’azienda da parte del fondo di private equity Pillarstone, veicolo di Kkr, al quale partecipano anche Intesa San Paolo e Unicredit. Pillarstone vuole rilevare l’intero capitale di Sirti, suddiviso tra Intesa San Paolo, che ne detiene il 26,84%, e Hiit, BI-Invest, i fondi Clessidra e 21 Investimenti e i fondi di debito Ver Capital e Emisys Capital che hanno in mano il restante 73,16%. Il veicolo si accollerà, inoltre, 200 milioni di debito presenti nei conti di Sirti. Il closing dell’operazione è previsto per le prossime settimane.

Tags
#Sirti
Condividi su: