Menu
PWC

Kinloch, la startup della seta che punta al lusso

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

È una startup nel settore del lusso, produce sete e accessori fatti a mano tra cui polo, cravatte e camicie; le stampe sono dedicate e colorate e hanno attirato anche il fondo di venture capital Sum Ventures che sta aiutando Kinloch nell’espansione internazionale. La società chiuderà questo 2016 con un fatturato che verrà realizzato per il 75.80% dall’estero. I numeri sono ancora piccoli, si parla di 500 mila euro su quest’anno ma siamo nella fase di lancio della società che vuole arrivare, dopo il Giappone, in Canada, in Spagna per poi andare in Sudamerica e in Svizzera dove poter poi lambire il mercato tedesco.

Condividi su: