Menu
PWC

Per la bad bank di Alpe-Adria la spunta Bain Capital

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

L’asta per la bad bank di Hypo Alpe-Adria Bank, Heta Asset Resolution Italia, sembra giunta al capolinea. Secondo quanto riporta Carlo Festa, la partita per i 657 milioni di euro lordi di npl delle attività italiane del gruppo austriaco, iniziata lo scorso autunno e caratterizzata dalla partecipazione di importanti attori internazionali come Fortress e Starwood, sembra orientarsi a favore del fondo Usa Bain Capital. L’operazione dovrebbe chiudersi entro l’estate dopo il sì da parte dell’autorità finanziaria austriaca.

Condividi su: